B La formazione spiegata con i video | Ciessevi

La formazione spiegata con i video

Le nuove tecnologie e lo sviluppo del web 2.0 (Youtube, Social Media, FAD) hanno permesso di sperimentare nuove modalità di condivisione dei contenuti e delle informazioni.
Per questo l’Università ha realizzato dei brevi video (disponibili sul canale youtube di Ciessevi) per diffondere sul web l’offerta formativa specifica del volontariato attraverso interviste ai docenti e ai corsisti, rendendola multimediale, innovativa e facilmente accessibile.

Con il contributo di Fondazione Banca del Monte di Lombardia

Tutte i video sull'Università del Volontariato sono pubblicati sul Canale Youtube di Ciessevi
 

Il percorso universitario
L'Università del Volontariato nasce nel 2012 ed è l’evoluzione della formazione ai volontari da “corsificio” a una vera e propria scuola di formazione

Università del Volontariato: l’esperienza milanese si allarga al resto d’Italia
Una serie di interventi che spiegano la nascita del progetto "Università del Volontariato" a Milano e l’avvio della collaborazione con altri Centri di servizio per l'apertura di sedi locali a Treviso e Bologna.

<

Insieme per valorizzare la “cultura” del volontariato
Una serie di interventi che spiegano come i Centri di servizio debbano essere promotori di percorsi di accesso al “sapere” per costruire insieme una comunità più competente e più consapevole.

La parola agli studenti
Le testimonianze di coloro che hanno frequentato il percorso di studi promosso dall'Università del Volontariato

L'informatica è per tutti
In questo video le testimonianze dell'esperienza dei dipendenti di Microsoft che, come attività di volontariato aziendale, sono stati docenti dei corsi di alfabetizzazione informatica.

Organizzare Eventi per le associazioni
Gli eventi sono uno strumento efficace soprattutto per le organizzazioni di volontariato, ma sono uno strumento a servizio di un obiettivo. Occorre quindi fare una pianificazione strategica: chi sono, cosa faccio e quali sono gli eventi più efficaci per la mia organizzazione. Intervento di Antonella tagliabue, docente del corso Organizzare eventi per le associazioni.

Imparare la progettazione
Giorgio Sordelli, esperto di formazione e progettazione sociale, spiega come l'esito del percorso formativo, che ha visto insieme, in aula, volontari e studenti universitari, ha dato grandi soddisfazioni perchè ha messo in sinergia due mondi apparentemente diversi, ma uniti dall'idea che quello che conta è il processo progettuale.

Progettazione europea
Marcello d'Amico, docente dell'Università Cattolica di Milano, spiega come i nuovi finanziamenti europei daranno più spazio alla lotta alla povertà e all'esclusione sociale. Inoltre esorta le associazioni ad allargare gli orizzonti oltre i confini nazionali imparando a costruire partnership con altri enti europei.

Lavorare in rete
«Più organizzazioni o più persone si mettono insieme per realizzare un obiettivo comune che da soli non riuscirebbero a organizzare» Ennio Ripamonti, docente del corso “Il lavoro di rete sul territorio, far funzionare una rete con organizzazioni e realtà locali” spiega perché lavorare insieme ad altri su obiettivi comuni è una competenza cruciale per il volontariato.

 

Progetto ATTITUDE
Valorizzare le esperienze maturate con il volontariato. Modellare e diffondere percorsi di certificazione degli apprendimenti maturati in ambiti non-formali e informali
http://www.ciessevi.org/progetti/attitude

Costituire un'associazione
Una panoramica sul variegato mondo del Terzo Settore con un affondo sulle associazioni.

Progettare la formazione
Elisabetta Dodi, docente all’Università Cattolica di Milano, spiega come fare formazione oggi nelle associazioni. Un percorso che, prima di tutto, permetta alle persone di portare la loro esperienza per una più ampia condivisione di saperi e che alterni ai momenti teorici anche quelli pratici.

Progettare la comunicazione
David Jabes e Cinzia Sciangula, docenti all’Università Iulm di Milano, sottolineano l’importanza di avere una strategia nella comunicazione. Prima di agire è importante farsi delle domande per definire cosa comunicare, a che pubblico comunicarlo e come comunicarlo.

ExpoLab: "Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita"
In occasione dell'Esposizione Universale 2015, Università del Volontariato di Milano, in collaborazione con Università Cattolica del Sacro Cuore, ha realizzato un ciclo di serate sul tema "Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita" titolo di Expo. Questo argomento dischiude una molteplicità di questioni legate non soltanto alla sfera alimentare e dei consumi, ma anche alla dimensione socio-economica della relazione tra cibo e uomo. Durante gli incontri sono state analizzate le motivazioni economiche e sociali alla base delle scelte alimentari, sia personali che collettive, e le ricadute che queste hanno a livello culturale e globaleche collettive, e le ricadute che queste hanno a livello culturale e globale.

Ricerca nel settore alimentare: una prospettiva etica: con Pier Sandro Cocconcelli, professore ordinario di Microbiologia degli Alimenti e Direttore del Laboratorio UCSC ExpoLAB, Università Cattolica del Sacro Cuore.

Relazioni tra valori e scelte alimentari: con Patrizia Catellani, professore ordinario di Psicologia Sociale, Università Cattolica del Sacro Cuore

Pratiche di consumo alimentare: identità sociali e culturali, con Carla Lunghi, ricercatore in Sociologia dei processi culturali e comunicativi, Università Cattolica del Sacro Cuore.

Alimentazione sviluppo sociale ed economico: con Roberto Zoboli, professore ordinario di Politica Economica, Università Cattolica del Sacro Cuore

Edizione 2015 del Master rivolto a dirigenti e amministratori di enti non profit.
Contenuti: identità giuridica e fiscale dell’organizzazione in termini di opportunità e limiti; fonti di finanziamento dell’organizzazione compatibili con la natura giuridica–fiscale della medesima; responsabilità nei confronti di soci, lavoratori, enti finanziatori ed enti pubblici controllori.
Il master è strutturato in moduli comuni rivolti a tutte le organizzazioni e moduli specifici rivolti alle diverse tipologie di enti.

Volontariato e Impresa Sociale
Quali sono le nuove forme di rapporto e di collaborazione tra organizzazioni di tipo volontaristico e di impresa sociale? E’ su questo interrogativo che si è tenuta la serata “Volontariato e impresa sociale. Le nuove forme di un rapporto virtuoso” con Flaviano Zandonai, ricercatore e formatore di Euricse e segretario di Iris Network.

Volontariato: Ma Che Gusto C’è ?
Laboratorio teatrale realizzato in occasione di Expo2015 e dedicato al suo tema “il nutrimento”. Cerchiamo di valorizzare in modo creativo il “gusto” di essere solidali e di sensibilizzare al volontariato. Un format teatrale su misura per le associazioni per la promozione dell’ esperienza di volontariato.

Univol

Progetti

Ciessevi fa parte della rete